Per info +39 3926698695
mail: info@stresa-lagomaggiore.com

Ascona, Locarno e le Isole di Brissago

locarnoeisole

ISOLE DI BRISSAGO
Navigando nell’alto Lago Maggiore, la dove le sue acque sconfinano nella vicina Svizzera, ad un kilometro circa dalla riva occidentale, tra gli abitati di Brissago e Porto Ronco, sorgono le Isole di Brissago.
Abitate fin dall’epoca romana, nel Medioevo furono edificate le chiese di San Pancrazio sull’Isola Maggiore ( fino al ‘500 l’isola fu anche sede di un monastero) e di S. Apollinaire sull’Isolino.
Abbandonate e cadute in rovina nei secoli do my homework sports speech topics successivi, nel 1885 furono acquistate dalla baronessa russa Antonietta di St. Leger, che sistemò il parco dell’Isola Grande e trasformò un preesistente rustico in villa, dove trascorse periodi di relax in compagnia dei suoi ospiti. Agli inizi del Novecento la proprietà passò a M. J. Emden, ricco mercante d’Amburgo. Egli abbatté la villa e la chiesa di San Pancrazio per poi costruire un  nuova e più fastosa villa in stile rinascimentale (ove si dice organizzò tra l’altro disinibiti festini negli ultimi anni di vita), ed arricchì il parco, favorito dal mite clima, con pregiate essenze esotiche.
Passate di proprietà al Canton Ticino, dal 1950 sono aperte al pubblico. L’Isola Grande ospita l’orto botanico cantonale ( le piante sono divise per zona d’appartenenza) e le rovine della chiese di San Pancrazio, mentre l’Isolino, detta anche l’Isola dei Conigli, è occupata dalla chiesa di S. Apollinaire e da una rigogliosa vegetazione.

ASCONA
Favorita da un clima mite e da una splendida esposizione a mezzogiorno, il pittoresco borgo di Ascona è diventato negli anni una rinomata stazione di vacanza internazionale, prediletta dagli artisti.
Su di un pendio dell’estremo delta del fiume Maggia fino alla passeggiata del lungolago si estende il borgo antico della città. Una fitta rete di viuzze e passaggi pedonali, su cui si alternano boutique d’alta moda, botteghe d’antiquari, eleganti negozi, bar e ristoranti, che si aprono su delle piazzette nelle quali è gradevole sostare e magari ascoltare i frequenti intrattenimenti musicali all’aperto ( in proposito ricordiamo Ascona New Orleans Jazz , uno dei principali eventi mondiali dedicati al jazz).
Molto gradevole è anche l’ampia passeggiata del lungolago, dove s’affacciano dimore signorili ( tra le quali si distingue il casello dei Griglioni) oggigiorno occupate da alberghi e ristoranti che, con i loro tavolini all’ombra di un filare di platani, ci accompagnano fino al porticciolo, dove dal vicino imbarcadero o dagli adiacenti moli si parte in barca per le escursione sul lago.

LOCARNO
Circumnavigata la penisola creata nel corso dei secoli dal fluire del fiume Maggia, si giunge nella parte alta del Lago Maggiore. Qui, in un’ampia conca protetta da montagne abbastanza alte, sorge la città di Locarno.
La principale attrazione artistico- culturale della città è rappresentata dal castello Visconteo. Costruito do my homework sports speech topics alla fine del XII secolo, il castello ha subito negli anni numerose trasformazioni, presentandosi oggigiorno agli occhi dei visitatori con una struttura costituita da un avancorpo d’origine rinascimentale, solo parte delle mura ed una torre. I piani superiori ospitano la sede del Museo Archeologico.
Alle sue spalle, ai piedi della montagna, si estende il centro storico: sviluppatosi soprattutto nei secoli XVI e XVII, con la vicina piazza Grande rappresenta il centro della vita urbana di Locarno. Sulla piazza si prospettano numerosi edifici storici (per lo più risalenti al secolo XVII) che nei loro portici ed arcate ospitano numerosi negozi e caffè che intrattengono i tanti visitatori.
La piazza si apre poi sul lungolago, la bella passeggiata lungo la baia che tra aiuole fiorite ed alberate si estende fino alla vicinissima Muralto, considerata il centro romano più importante dell’Alto Verbano.
Centro di numerose passeggiate ed escursioni (come quella al vicino santuario della Madonna del Sasso), concerti, mostre d’arte e manifestazioni, tra le quali spicca l’internazionale Festival del Cinema di Locarno che ha sede nella centralissima piazza Grande, la ridente cittadina di Locarno ha saputo diventare negli anni stazione turistica di prim’ordine sia sul lago che nel panorama internazionale.